Attualità >> Recensioni libri >> Scaffali
Catechismo dell'universo quotidiano

Stefanowicz, Dawn - Fuori dal buio

Autore: Papa, Rosa  Curatore: Leonardi, Enrico
Fonte: CulturaCattolica.it
mercoledì 14 ottobre 2015

Ares 2007
Fuori dal buio” è il libro di una donna canadese, Dawn Stefanowicz, vissuta con un padre gay.
La lettura di questo libro dovrebbe essere consigliata a tutti, anche a chi ritiene che sia positivo avere due genitori gay o due mamme lesbiche, perché le esperienze di chi ha già provato non ricevono adeguata diffusione, a causa del forte ostracismo culturale che accompagna questa problematica.
Esperienze vissute e avanzate su questi temi sono comuni negli USA; ma non vi è tra noi sufficiente conoscenza delle conseguenze, specie per i bambini.
“Un vissuto”, scrive lo psichiatra Gerard van den Aardweg, che insegna ed esercita in Olanda, altro paese “avanzato” e insospettabile, “che io stesso ho, purtroppo, avuto modo di riscontrare in tanti anni di attività professionale e che mi porta a mettere in guardia da una nuova, inaudita forma di abuso sui minori, legalizzata e promossa dagli Stati che hanno abbracciato un’ideologia del tutto falsa, per la quale ogni tipo di vissuto e ogni forma di convivenza vengono considerati leciti ed equivalenti”.
L’abuso sta anzitutto nel calpestare “il diritto di ogni bambino ad avere un padre e una madre”, e questo comporta incertezza sull’identità sessuale, problemi psicologici inevitabili, maggior frequenza di abusi fisici, convivenza con altri vari partner dei genitori, ecc.
Questi fatti incresciosi, che lasciano un segno, sono visibili nell’infanzia e nell’adolescenza di Dawn e dei suoi fratelli: un quotidiano familiare alla rovescia e con eventi choccanti, che si condividono con la protagonista, partecipando da vicino e “senza veli” alla sua storia.
E’ la lettura di un’esperienza concreta e vissuta ad essere convincente; tanto più che non è facile che qualcuno abbia la forza dell’autrice di prendere coscienza di sé, di raccontare a tutti il proprio vissuto senza astio né ideologia.
Non è l’unico caso: cfr. per esempio, la storia di B. N. Klein, «Sono cresciuta con due mamme e questa è la mia storia. Per favore, non approvate il matrimonio gay» http://www.tempi.it/sono-cresciuta-con-due-mamme-e-questa-e-la-mia-storia-per-favore-non-approvate-il-matrimonio-gay#.Vh55hbnosdU


Archivio

06/05/2015 Buon pranzo
Pagina:  1  2  3  4  5  6  7  8  9  10


© Copyright 1995-2010 | CulturaCattolica.it | Privacy Policy |Credits