Cristianesimo >> Maria >> Culto di Maria

Il Culto di Maria

Quando si vede un bambino si pensa alla madre che lo ha concepito, maturato e fatto nascere. Madre-figlio: realtà indissociabili. Quando si pensa a Gesù si pensa a Maria.
La Chiesa ha ritenuto bene contro alcune deviazioni dottrinali rievidenziare alcune caratteristiche e privilegi della Madonna proclamandoli dogma.
Il primo è stato quello nel quale si è difesa la realtà di Madre di Dio, Theotokos, nel concilio di Efeso (431). L'altro dogma, l'Immacolata Concezione, è stato definito da Pio IX l'8 dicembre 1854; il terzo, Maria assunta in cielo, lo ha proclamato Pio XII il 1° novembre 1950, a coronamento dell'Anno Santo





© Copyright 1995-2010 | CulturaCattolica.it | Privacy Policy |Credits