Cultura >> Storia >> Problemi: La Chiesa spagnola nella persecuzione

La Chiesa spagnola nella persecuzione

Se la guerra civile cominciò il 18 luglio 1936, la persecuzione religiosa iniziò molto prima di questa data, fin dal 1931 con l'avvento della Seconda Repubblica, con la distruzione delle chiese ed uccisione di sacerdoti. Il numero completo delle persone consacrate uccise (senza contare i laici) è di 6.832: 4.184 sacerdoti diocesani, 2.365 religiose e 283 suore. In rapporto alla totalità: le vittime dei sacerdoti diocesani furono il 13%, dei religiosi il 23% della Spagna



Problemi: La Chiesa spagnola nella persecuzione



© Copyright 1995-2010 | CulturaCattolica.it | Privacy Policy |Credits