Educazione >> Argomenti >> Famiglia
Catechismo dell'universo quotidiano

Famiglia

L'avvenire dell'umanità passa attraverso la famiglia.
E' indispensabile e urgente che ogni uomo di buona volontà si impegni a salvare a e promuovere i valori e le esigenze della famiglia.
Amare in modo particolare la famiglia: è questa una consegna concreta ed esigente.
Amare la famiglia significa saperne stimare i valori e le possibilità, promuovendoli sempre.
Amare la famiglia significa individuare i pericoli e i mali che la minacciano, per poterli superare, amare la famiglia significa adoperarsi per crearle un ambiente che favorisca il suo sviluppo.
Che San Giuseppe, "uomo giusto", lavoratore instancabile, custode integerrimo dei pegni a lui affidati, la custodisca , la protegga, la illumini sempre.
Che la Vergine Maria, come è madre della Chiesa, così anche sia madre della Chiesa domestica; sia Lei l'esempio di accoglienza umile e generosa della volontà di Dio; sia Lei, Madre addolorata ai piedi della Croce, a confortare le sofferenze e ad asciugare le lacrime di quanti soffrono per le difficoltà delle loro famiglie.
E Cristo Signore, Re delle famiglie, sia presente come a Cana, in ogni focolare cristiano a donare luce, gioia, serenità, fortezza. A Lui chiedo che ogni famiglia sappia generosamente portare il suo originale contributo all'avvento nel mondo del suo regno, "regno di verità e di vita, di santità e di grazia, di giustizia, di amore e di pace", verso il quale è in cammino la storia. (Giovanni Paolo II, Familiaris consortio)



Archivio

04/03/2007 Di.Co. e dintorni
Pagina:  1  2


© Copyright 1995-2010 | CulturaCattolica.it | Privacy Policy |Credits