Scopri i libri che noi preferiamo! Clicca qui
IRC >> Domande e Risposte

In sede di assemblea sindacale è stato detto che ….

Autore: Incampo, Nicola  Curatore: Mangiarotti, Don Gabriele
Fonte: CulturaCattolica.it  E-mail: nicola.incampo@culturacattolica.it
venerdì 10 marzo 2017

Domanda

Gentile prof Incampo,
sono un'insegnante di religione con incarico annuale da 12 anni e quindi con ricostruzione di carriera.
Sono abbastanza preoccupata perché alcune colleghe mi hanno riferito che in sede di assemblea sindacale è stato detto quanto segue: a breve ci sarà il tanto atteso concorso ma chi non dovesse superarlo passerebbe da incaricato a supplente con un contratto che terminerà con la fine delle lezioni e già questo mi preoccupa. In più è stato detto che se fosse applicata la normativa dei 36 mesi si potrà essere supplenti per un breve periodo e poi? È possibile che pur avendo la ricostruzione di carriera potrei restare senza lavoro? Può la partecipazione al concorso avere questo lato negativo? In tal caso si potrebbe non partecipare al concorso e rimanere incaricato annuale?
Mi scusi per le tante domande ma siamo molto spaventate.
Grazie per l'attenzione.
Cordiali saluti.

Risposta

Gli insegnanti di religione continueranno ad essere normati la legge “speciali”.
Questo significa che per l’IRC ci saranno ancora incarichi annuali.


Pagina:  1  2  3  4  5  6  7  8  9  10


© Copyright 1995-2010 | CulturaCattolica.it | Privacy Policy |Credits